E’ Primavera, tempo di detox

E’ arrivata la primavera e, con lei, il momento di depurare il nostro organismo e liberare corpo e mente dalle tossine accumulate durante l’inverno.

 

Tornare in forma è semplice, come bere un bicchiere d’acqua. E’ l’acqua, infatti, la prima alleata per purificare il corpo eliminando le scorie che si sono accumulate durante la fase del “letargo” invernale. Meglio scegliere un’acqua naturale, povera di sodio che aiuta la diuresi e non appesantisce i reni. L’obiettivo è berne due litri al giorno, iniziando dalla colazione magari con una spruzzata di limone per aumentare il potere disintossicante.

Per aiutarci a bere di più e incrementare l’apporto di liquidi, oltre all’acqua, si possono bere tisane disintossicanti, infusi e tè verde che, all’azione drenante, abbina anche un valido effetto antiossidante, prezioso per mantenere giovani e vitali i tessuti.

 

La natura ci viene in aiuto offrendoci moltissime deliziose verdure ricche di vitamine, fibre e antiossidanti. Una bella insalata colorata, magari con l’aggiunta di frutta fresca e qualche noce, costituisce il pasto detox per eccellenza o uno spuntino sfizioso di metà giornata. La verdura di stagione assicura all’organismo il giusto apporto di principi nutritivi, insieme a un buon quantitativo di acqua che favorisce ulteriormente lo smaltimento delle scorie.

Per uno spuntino veloce di metà giornata si può optare per un pinzimonio espresso o una macedonia di frutta.

Buon detox!